Terapia intensiva

Vi si svolgono attività di diagnosi e cura di patologie acute e gravi, su Pazienti in imminente pericolo di vita, che presentino adeguate chance terapeutiche o sottoposti ad interventi di chirurgia maggiore

Walter Mosaner
Responsabile Dott. Walter Mosaner
Andrea Deorsi
Coordinatore infermieristico Andrea Deorsi

Devi contattare l'Unità Operativa?

Orario visite del reparto:

Tutti i giorni
15:00 - 20:00

Prestazioni erogate a Pazienti esterni

Presso l’Ambulatorio Chirurgico della Terapia Intensiva si posizionano cateteri venosi centrali (CVC), cateteri venosi periferici (Midline) e cateteri venosi centrali ad inserzione periferica (PICC).

A tale servizio si accede mediante accordi telefonici tra Coordinatore Infermieristico e Medico Curante, con ricetta rossa.

Tale prestazione si effettua in regime ambulatoriale.

In Terapia Intensiva si provvede inoltre a fornire le ricariche di pompe elastomeriche peridurali per Pazienti trattati in Terapia Antalgica.

Per tale servizio è richiesta la ricetta rossa e la prescrizione specialistica dell’Antalgologo.

Per prenotazioni, dal lunedì al venerdì ore 08.00 – 16.00: tel. 045.6449158 Coordinatore Infermieristico.

Ricoveri e degenze

In Terapia Intensiva sono accolti Pazienti con patologie acute e gravi provenienti dagli altri Reparti dell’Ospedale o dal Territorio, sia direttamente - tramite il Pronto Soccorso - che per mezzo della Rete dell’Emergenza Territoriale (118).

Il Reparto di Terapia Intensiva accoglie inoltre Pazienti sottoposti ad interventi di chirurgia maggiore o con importanti comorbidità associate.

Abitualmente la degenza in Terapia Intensiva dura il tempo necessario alla stabilizzazione dei parametri vitali.

Patologie trattate

In Terapia Intensiva viene trattata la fase critica di condizioni patologiche che compromettono le funzioni vitali, grazie a specifici interventi diagnostici e terapeutici che prevedono l’utilizzo di risorse ad elevata complessità.

Umanizzazione delle cure

Il principio dell'umanizzazione delle cure ha ispirato la realizzazione della nuova Terapia Intensiva, al fine di porre il Paziente al centro del processo terapeutico.

Tale principio si oppone alla eccessiva medicalizzazione degli ambienti sanitari, dei percorsi diagnostico-terapeutici e dei rapporti tra Curante e Curato, con l'obiettivo di restituire umanità, familiarità, identità e relazioni propri delle Persone, più che dei Pazienti, pur perseguendo l'eccellenza delle cure, propria di una medicina moderna.

A tal fine la nostra Terapia Intensiva mira alla soddisfazione dei bisogni della Persona malata e dei suoi Cari, nella considerazione della forte emotività che tale esperienza porta con sè.

CUP - Centro Unico Prenotazioni

Devi prenotare una visita od annullarla? Ecco i numeri di riferimento:

Prenotazioni 045 644 92 70
Annullamenti / Disdette H24
chiamando o lasciando un messaggio al
045 644 92 30
Orari di apertura Dal lunedì al venerdì
dalle 8:00 alle 19:00
Sabato dalle 08:00 alle 12:00

Hai uno smartphone? Per richiedere la prenotazione della tua visita in SSN abbiamo l'App che fa per te, scaricala da google.play o app store

Download on the App Store GET IT ON Google Play

Ritiro referti online

Accedi al servizio online per scaricare il tuo referto in formato digitale.

Lo sapevi che all'interno della struttura ospedaliera disponiamo di un distributore automatico per il ritiro referti di radiografia tradizionale? Funziona 24h su 24h e si trova nella zona dedicata al CUP.

Accedi al servizio

Le nostre specialità

Con le nostre specialità da più di 70 anni ci occupiamo di pazienti che provengono dal Veneto e da fuori Regione e passo dopo passo li seguiamo prima, durante e dopo la degenza in ospedale.

Servizio di Anestesia

Referente: Walter Mosaner

Focus sulla terapia intensiva

Nel Reparto di Terapia Intensiva ci si prende cura di Pazienti con malattie respiratorie acute o riacutizzate,  che determinano quadri di insufficienza respiratoria grave, trattata con presidi per il supporto respiratorio.

In tale area sono anche accolti Pazienti in condizioni critiche, cioè con instabilità dei parametri e delle principali funzioni vitali: infezioni gravi, sepsi e shock settici, traumatismi severi e politraumi, patologie cardiache e neurologiche con compromissione di altri organi ed apparati, insufficienze renali, epatiche e metaboliche, sindromi multiorganiche, sindromi da annegamento.

Pazienti sottoposti ad interventi chirurgici complessi e che presentano importanti malattie associate, vengono ricoverati in Terapia Intensiva per ottimizzare il recupero postoperatorio.

Monitoraggi integrati, complesse apparecchiature elettromedicali, strategie diagnostico-terapeutiche articolate rappresentano la frontiera tecnologica evoluta cui si ricorre in Terapia Intensiva per far fronte ai quadri patologici più severi che la medicina moderna presenti.

 

Presa in carico multidisciplinare

L’assistenza in Terapia Intensiva è svolta da una Equipe di Professionisti presenti continuativamente ed esclusivamente (Medici Anestesisti Rianimatori, Infermieri di Area Critica) che si avvalgono della consulenza di tutti gli Specialisti e di tutte le Professionalità rappresentate in Ospedale.

Il Personale della Terapia Intensiva si caratterizza per una forte motivazione all’assistenza e alla disponibilità verso i bisogni del Paziente che gli è affidato.

Dettaglio Strumenti


Walter Mosaner
“Ciò che più conta in medicina non è la malattia di cui il paziente è affetto, ma la Persona che soffre di quella malattia. Ippocrate” Walter Mosaner - Responsabile

I nostri medici

Ti facciamo vedere chi ti curerà e chi si prenderà cura di te

Walter Mosaner
Dott. Walter Mosaner
Clemente Basile
Dott. Clemente Basile
Luigi Bertaso
Dott. Luigi Bertaso
Enzo Bianchin
Dott. Enzo Bianchin
Roberto Casarotto
Dott. Roberto Casarotto
Francesco Degli Antonini
Dott. Francesco Degli Antonini
Giuliano Ducati
Dott. Giuliano Ducati
Enrico Grassi
Dott. Enrico Grassi
Giovanni Graziano
Dott. Giovanni Graziano
Mahmoud Mashahedi
Dott. Mahmoud Mashahedi
Luca Murano
Dott. Luca Murano
Florin Puflea
Dott. Florin Puflea
Sandro Spadon
Dott. Sandro Spadon

La struttura dell'unità operativa

I numeri parlano per noi. Ecco come si presenta la nostra Unità Operativa

8

posti letto

5

ore giornaliere a disposizione per la visita al proprio caro

450

pazienti trattati l'anno