[ vai al menu principale | vai alla ricerca | vai ai contenuti principali | vai alle notizie ]

[ vai al menu di servizio | vai alla ricerca | vai al menu principale ]

LE PRESTAZIONI

Tipologie di prestazioni erogate dalla Casa di Cura (CdC) Pederzoli:

  • ricovero ordinario programmato e urgente
  • ricovero a ciclo diurno (day hospital - day surgery)
  • chirurgia ambulatoriale protetta
  • prestazioni ambulatoriali
  • prestazioni di ricovero o ambulatoriali in libera professione
  • prestazioni di soccorso in urgenza ed emergenza.

IL RICOVERO D’URGENZA

Pronto soccorso con ambulanzaLa CdC Pederzoli in ottemperanza ai principi d’uguaglianza, imparzialità e continuità, assicura il ricovero a chiunque lo necessiti. Vista la particolare posizione geografica, con alta presenza turistica nei mesi estivi, e la forte immigrazione da Paesi terzi, e alla luce dell’esperienza maturata in questi anni, parte dei posti letto sono riservati ai ricoveri in urgenza.
Il ricovero urgente viene disposto dal medico del Pronto Soccorso previa consulenza dello specialista di competenza. Se il Paziente necessita di approfondimenti diagnostici o prolungata osservazione è previsto il Servizio di Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.) che può avvenire all’interno del Pronto Soccorso o nel reparto di pertinenza fino alla definizione precisa del caso.

IL RICOVERO PROGRAMMATO

La proposta di ricovero programmato può pervenire da un medico specialista della CdC, oppure da medici di altre strutture sanitarie o dai medici di Medicina Generale (M.M.G.) e dai Pediatri di Libera Scelta (P.L.S.)
La proposta viene sempre valutata da un medico del reparto accettante che dispone il ricovero o in regime ordinario presso l’Unità Operativa (U.O.) specialistica di competenza o in regime di ricovero diurno presso l’U.O. polispecialistica autonoma di Day Hospital/Surgery.
In caso di non disponibilità di ricovero immediato, il paziente viene inserito in appositi registri di programmazione dei ricoveri nel rispetto delle disposizioni nazionali e regionali sulle liste di attesa.
Ogni medico dalla CdC, valutata la necessità di ricovero, è tenuto a compilare il Modulo di ammissione al ricovero programmato/ambulatorio chirurgico protetto e a consegnarne copia al Paziente e copia alla Caposala del reparto di competenza. La programmazione dei ricoveri avviene secondo precise priorità cliniche esplicitate dal medico specialista. All’interno della medesima fascia di priorità la programmazione segue l’ordine cronologico di inserimento.

PRESTAZIONI IN REGIME AMBULATORIALE

E’ presente un Centro Unico di Prenotazione (CUP) al quale rivolgersi per tutte le prenotazioni.
L’utente può prenotare:

  • telefonicamente al numero 045 644 92 70
  • presentandosi direttamente agli sportelli del CUP.

Le disdette si effettuano al numero 045 644 92 30.
Per accedere a tutte le prestazioni erogate per conto del Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) è necessario avere un’impegnativa fatta dal M.M.G./P.L.S. o da un medico specialista.
L’accesso alle prestazioni avviene secondo il sistema della “priorità clinica” valutata e segnalata dal medico prescrittore sull’impegnativa (D.G.R.V. 600/07). Le classi individuate sono le seguenti:

  • Classe A: accesso entro 10 giorni;
    Prestazione la cui tempestiva esecuzione condiziona in un arco di tempo breve la prognosi del Paziente o influenza marcatamente il dolore, la disfunzione o la disabilità
  • Classe B: accesso entro 30 giorni per le visite, 60 per gli esami strumentali;
    Prestazione la cui tempestiva esecuzione non influenza significativamente la prognosi a breve ma è richiesta sulla base della presenza di dolore, di disfunzione o di disabilità
  • Classe C: accesso entro 180 giorni ;
    Prestazione che può essere programmata in un maggior tempo in quanto non influenza la prognosi, il dolore, la disfunzione o la disabilità.
Con l’accettazione viene creata od integrata la cartella informatica personale del Paziente sulla quale sono riportati tutti i dati anagrafici, gli esami e i referti informatizzati delle indagini eseguite presso la CdC, compresi quelli eventualmente fatti in regime di ricovero.
I referti sono consegnati al termine dell’indagine o secondo le modalità indicate dal Servizio.

I Servizi della CdC forniscono visite e prestazioni diagnostico-terapeutiche in regime ambulatoriale nelle diverse specialità mediche. Accanto alle prestazioni fornite per conto del S.S.N., la CdC dispone di un sistema di visite e prestazioni con tariffa totalmente a carico del Paziente.

[ vai al menu di servizio | vai alla ricerca | vai al menu principale | vai ai contenuti principali ]